Cos'è il Cloud? ma è veramente sicuro?

25/11/2015

Il Cloud è sicuro se il provider che ti offre il servizio è sicuro e affidabile.

Con il termine “Cloud Computing”, in italiano “nuvola informatica”, si indica un insieme di tecnologie e risorse che permettono di memorizzare, archiviare e/o elaborare dati grazie all'utilizzo di risorse hardware/software (HW, CPU , RAM o software) distribuite e virtualizzate nella rete Internet.

Il Cloud è sicuro se il provider che ti offre il servizio è sicuro e affidabile.

E’ sempre importante verificare che i tuoi dati risiedano all’interno della comunità europea per ragioni di privacy e trattamento dei dati.

Le policy di sicurezza e le risorse impiegate per rendere sicuro il “Cloud” sono sempre allo stato dell’arte e infinitamente maggiori rispetto a quanto mediamente si investe per  proteggere il proprio PC o il proprio Server solitamente ubicato in azienda.

Per la natura stessa del Cloud i dati sono maggiormente al sicuro sulla nuvola che nel tuo PC o, peggio, in supporti di vecchia concezione.

Tipicamente i provider di servizi Cloud pongono in essere meccanismi di “ridondanza” per cui i dati sono duplicati più volte su infrastrutture diverse. Se una subisce dei danni, lo stesso dato, ad esempio, è disponibile altrove e immediatamente.

Scopri i nostri servizi di Cloud 

Hai domande da fare?

Lascia un messaggio Prenota chiamata